TRIENNALE

Shortlisted / Closed competition "UNICO E RIPETIBILE" with Errante Architetture for Milan Triennale.

Le opere esposte, per natura e forma eterogenee, sono tenute insieme da un paesaggio di forme coerenti e dialoganti. Pur definendo tre ambiti specifici, uno per ciascuna collezione, l'allestimento è immaginato come un
ecosistema di frammenti in stretta relazione reciproca. Una sorta di costruzione in rovina prima di essere portata
a termine o i brandelli di un edificio mai finito.
L'immagine delle rovine di un tempio, che sono il lascito visibile e incompleto di una forma perduta, si confondono trasfigurandosi nelle forme banali di un cantiere di un edificio d'oggi.